Howto radio stream

o anche: come fare una radio DIY o meglio ancora DIWO.

Vedi anche: RadioBitume

lato server

Serve una macchina (pc, server, VPS, etc) che rilanci il segnale audio agli ascoltatori. In altre parole, si manda via internet il segnale audio (ad es. una musica mp3 eseguita sul pc) ad una macchina affacciata sulla rete, la quale lo rende disponibile per l'ascolto in forma di stream (ogg o mp3) a molti; questa cosa si chiama broadcast.

Noi usiamo icecast2 su di un server (VPS) con il sistema operativo libero Debian.

lato client

Usiamo mixxx, software libero che permette di suonare e mixare la musica, ma anche di registrare e di inviare l'audio al server icecast.

microfoni e voce

Per aggiungere la voce alla trasmissione, occorre collegare uno o più microfoni al pc locale che fa girare mixxx.

Ci vuole una scheda audio esterna da collegare via Usb.

collegamento audio remoto

Per aggiungere un collegamento audio da lontano, come una telefonata, bisognerà attaccare una patch telefonica a sua volta collegata a un ATA con un collegamento VoIP alla scheda audio esterna, oppure usare un software come ad esempio jitsi.

Se si desidera anche ricevere telefonate, magari da chi non è davanti al pc, occorrerà avere una linea telefonica, oppure un DID (numero di telefono) anche VoIP, e poi portare il segnale audio in mixxx via hardware (telefono attaccato alla scheda audio) o software (jitsi).

Appunti da una diretta radio

8 marzo 2020, lottomarzo

Pc con GNU/Linux collegato ad internet (cavo o wifi oppure hotspot da smartphone), usiamo il software Mixxx per far girare e mixare una playlist di brani audio e musica, collegato al Pc via Usb abbiamo un microfono esterno (o una scheda audio con più microfoni), Tramite Mixxx si possono regolare i volumi, sovrapporre tracce audio, abilitare i microfoni, Mixxx raccoglie il segnale audio dal microfono/i e infine invia l'audio mixato ad un server Icecast2, Icecast2 riceve l'audio e si occupa di fare il broadcast (renderlo disponibile a tant*), mettendo a disposizione un link, sulla porta 8000, con il nome scelto (mount-point) e la desinenza finale del formato audio scelto (Mp3).

http://abbiamoundominio.org:8000/lottomarzo.mp3

Durante la trasmissione, aggiungiamo alla playlist altri file audio provenienti (esempio) da Telegram, Se Telegram-desktop gira sullo stesso Pc, basta salvare il file-audio e aggiungerlo alla playlist, altrimenti si possono spostare da un Pc all'altro usando una pennina Usb.

Il segnale audio mixato (la trasmissione) viene anche registrata dal Pc in locale in formato Mp3 (per archivio oppure podcast).

link:

FAQ

Ogg è un formato più libero che Mp3, ma non tutti gli smartphone riescono di default ad ascoltare uno stream in formato Ogg.

Perché lo stream avviene sulla porta numero 8000, in quanto la porta default del web (la 80) è già in uso dal sito web. La scelta di usare 8000 oppure 72945 è libera (basta non usare una porta già occupata.) 8000 si ricorda più facilmente.

Certo che no, se devi solo trasmettere audio live (senza jingle) puoi usare (esempio) Butt: http://danielnoethen.de/butt/

Idealmente si, ma dovresti avere un Pc moolto potente, e per essere raggiungibile dagli ascoltatori avere un indirizzo di rete IP pubblico.

Uno smartphone è in effetti (anche) un registratore audio collegato ad internet, ci sono delle App che permettono di mandare live il segnale audio ad un server Icecast2 (esempio) Coolmic: https://coolmic.net/

Icecast2 è un software libero, puoi installarlo sul tuo server oppure utilizzarne uno messo a disposizione da un collettivo (esempio) Streampunk: https://streampunk.cc/ - Giss Tv: http://giss.tv/ - Unit hacklab: https://abbiamoundominio.org

Il nome (del dominio internet) è stato scelto per rappresentare una critica al sistema di dominio dei nomi-dominio in internet.

In questo momento consigliamo Internet Archive: https://archive.org/

in English, please

thanx to Madu, for the translation here

How to radio stream

how to make a DIY radio or better DIWO.

server side:

You need a machine (pc, server, VPS, etc) that relays the audio signal to the listeners. In other words, the audio signal is sent via the internet (eg mp3 music played on the PC) to a machine facing the network, which makes it available for listening to many in a stream form (ogg or mp3); this thing is called broadcast.

We use icecast2 on a server (VPS) with the free Debian operating system.

client side:

We use mixxx, free software that allows you to play and mix music, but also to record and send audio to the icecast server.

microphones and vocals:

To add the voice to the broadcast, one or more microphones must be connected to the local PC that runs mixxx.

It takes an external sound card to be connected via USB.

remote audio connection:

To add an audio connection from a distance, such as a phone call, you will need to attach a telephone patch which is in turn connected to an ATA with a VoIP connection to the external sound card, or use software such as jitsi.

If you also want to receive calls, perhaps from those who are not in front of the PC, you will need to have a telephone line, or a DID (phone number) also VoIP, and then bring the audio signal to mixxx via hardware (phone attached to the sound card) or software (jitsi).

link

Notes from a live radio

PC with GNU / Linux connected to the internet (cable or wifi or smartphone hotspot), we use the Mixxx software to run and mix a playlist of audio and music tracks, connected to the PC via Usb we have an external microphone (or a sound card with multiple microphones). Through Mixxx you can adjust the volumes, superimpose audio tracks, enable the microphones, Mixxx collects the audio signal from the microphone / i and finally sends the mixed audio to an Icecast2 server, Icecast2 receives the audio and takes care of the broadcast (make it available to tant *), providing a link, on port 8000, with the chosen name (mount-point) and the final ending of the chosen audio format (Mp3).

http://abbiamoundominio.org:8000/lottomarzo.mp3

During transmission, we add other audio files to the playlist (example) from Telegram, if Telegram-desktop runs on the same PC, just save the audio file and add it to the playlist, otherwise they can be moved from one PC to another using a pen Usb.

The mixed audio signal (transmission) is also recorded by the PC locally in Mp3 format (for archive or podcast).

link:

FAQ

Better to use Mp3 or Ogg?

Today it is a freer format than Mp3, but not all smartphones are able to listen to a stream in Ogg format by default.

Why does the link contain: 8000?

Because the stream takes place on port number 8000, as the default web port (the 80) is already in use by the website. The choice of using 8000 or 72945 is free (just don’t use a door already occupied.) 8000 is easier to remember.

Am I obliged to use Mixxx?

Of course not, if you just have to transmit live audio (without jingles) you can use (example) Butt: http://danielnoethen.de/butt/

Can I do everything without using a server?

Ideally, yes, but you should have a very powerful PC, and to be reachable by listeners, you must have a public IP network address.

Can I do everything with a smartphone?

A smartphone is in fact (also) an audio recorder connected to the internet, there are apps that allow you to send the audio signal live to an Icecast2 server (example) Coolmic: https://coolmic.net/

Where can I find an Icecast2 server?

Icecast2 is free software, you can install it on your server or use one made available by a collective (example) Streampunk: https://streampunk.cc/ - Giss Tv: http://giss.tv/ - Unit hacklab: https://unit.abbiamoundominio.org

Why the domain-name is abbiamoundominio.org?

The name (of the internet domain) was chosen to represent a critique of the domain name domain system on the internet.

I made an audio (or video) transmission, where can I upload it to the network so that it can be listened to?

We currently recommend the Internet Archive: https://archive.org/

Appunti da una diretta radio con i partecipanti da remoto

15 marzo 2020, LOST

MEMO: spegnere la telecamera, mutare il mic quando non si usa, a destra in basso il pulsante manina serve a chiedere la parola.

e anche manda l'audio in diretta al server icecast2

(dunque chi sta registrando non parla in trasmissione perché non si sentirebbe, ma tanto ha già abbastanza cose da fare per pensare a parlare).

Cose da fare dopo la trasmissione

Se la trasmissione in diretta è stata registrata e viene archiviata, viene resa disponibile anche dopo. È allora una buona idea appuntare alcuni degli argomenti trattati con il timecode, in modo che siano ritrovabili.

esempio:

00:00.00
INTRO

00:14:00
quell'argomento lì

00:29:00
INTERVISTA AL GRUPPO X
si parla di quella cosa là

00:39:00
CONTRIBUTO DEL GRUPPO Y SUL TEMA Z
punto 1, e 2

00:48:00
RADIODRAMMA

01:05:00
qualcun* parla di quella cosa
argomento 1, 2, 3

Trabolsciutin

HowtoRadioStream (last edited 2020-03-24 14:12:16 by dan)